Header della pagina
Corpo della pagina
Il circolo di Sanluri rilancia a partire dalla comunità e dal tesseramento
 
Articolo esploso
castello-sanluri-anteprima-600x362-766592
di redazione.

Il circolo di Sanluri rafforza la sua presenza sul territorio, e lo fa a partire dall’apertura di una sede fisica  come punto di riferimento per l’aggregazione e lo svolgimento delle proprie attività. L’obbiettivo è quello di consolidare il rapporto privilegiato con la comunità locale e con l’amministrazione  comunale, confermando il positivo interscambio che colloca Sanluri come una delle realtà più vivaci e interessanti sotto il profilo politico nel Medio Campidano. L’ambizione nel breve termine è quella di allargare la base del tesseramento, aprofittando della finestra temporale che ha prolungato fino a febbraio la possibilità delle iscrizioni. Nel medio periodo il circolo, nel suo ruolo di “officina d’idee” si pone l’obbiettivo di continuare a stimolare positivamente l’azione dell’amministrazione locale, nell’attuazione di un programma di governo che guarda al lavoro, al sociale, all’offerta ricreativa e culturale. Una tappa importante di questo percorso sarà l’inaugurazione, prima di Natale, del Polo culturale degli Scolopi, dove troveranno spazio attività di teatro, associazioni locali, ludoteca, biblioteca e laboratorio di creatività. Il “sistema parco” prevede anche la presenza di un asilo e di campi sportivi, in modo da collocarsi come punto di riferimento per l’intero territorio.
La sfida che aspetta il circolo in prospettiva è quella delle prossime Comunali nel 2015. La formula ormai consolidata sembra essere quella di una lista aperta alle migliori risorse della società civile, per continuare a perseguire l’obbiettivo di una crescita economica, sociale e culturale nel segno della continuità con le vocazioni storiche del centro del Medio Campidano

Roberto Congia

Segretario Circolo Sanluri

Partecipa